agropoli
AGROPOLI SPORT

UN’AGROPOLI CINICA SUPERA IL VALDIANO 4-2 E SI PRENDE LA VETTA DELLA CLASSIFICA

Allo stadio “Vertucci” di Teggiano va in scena il recupero della nona giornata del girone d’andata tra Valdiano e Agropoli. Dopo una lunga battaglia la gara è terminata con il roboante risultato di 4-2 per l’Agropoli grazie alle doppiette messe a segno da Natello e Tandara, mentre per il Valdiano sono stati inutili i due centri di Doukouré. Formazione abbastanza rimaneggiata quella posta in campo dall’allenatore dell’Agropoli Esposito che parte con un 3-5-2 con in porta Capone, in difesa Russo e Giura supportati da Garofalo, Maggio e Pappalardo. Di Lascio e Natiello centrocampisti mentre in attacco il tecnico nolano si affida alla coppia d’attacco formata da D’Attilio e Tandara. Il primo tempo vede i padroni di casa subito alla ricerca del vantaggio con una punizione di Trezza che non trova il tapin vincente. Al 13′ Valdiano molto pericoloso con un insidioso tiro da fuori area di Della Femina che trova una strepitosa parata del portiere rientrante da infortunio Capone. Al 17′ l’Agropoli conquista un calcio di rigore, alla battuta si presenta ancora una volta Natiello che batte Faggiano con un gran tiro siglando la rete del vantaggio. I “delfini” prendono coraggio e vanno vicini al raddoppio al 25′ con un tiro di D’Attilio su assist di Masocco che trova però pronto l’estremo difensore rossoblu. Due minuti dopo è Masocco a cercare il gol dalla distanza ma il suo tiro termina alto sopra la traversa. Al 28′ l’Agropoli realizza la rete del 2-0 che porta la firma del neo acquisto Tandara che trova il suo secondo gol consecutivo dopo quello messo a segno prima di Natale contro il Faiano. L’Agropoli comanda il campo ed al 36′ cala il tris con Natiello che mette a segno la doppietta personale indirizzando il pallone sotto l’incrocio dei pali. Sul finale di primo tempo il Valdiano tenta di trovare il gol con un gran tiro di Doukouré prontamente respinto dal portiere Capone. Il primo tempo si conclude sul risultato di 3-0 per la squadra allenata da Gianluca Esposito. Nella ripresa gli ospiti scendono in campo vogliosi di riaprire il match ed al 55′ Doukouré realizza il gol dell’1-3 mettendo la sfera alle spalle di Capone. Nonostante il gol subito, l’Agropoli non accusa il colpo e cinque minuti dopo realizza la quarta rete messa a segno ancora una volta da Tandara che, insieme a Natiello, sigla la doppietta personale. Al 70′ ancora Agropoli in attacco con Masocco che conclude dalla distanza ma il portiere Faggiano fa buona guardia. Diverse sostituzioni da ambo le parti: il Valdiano sostituisce Trezza per Coiro, mentre l’Agropoli mette a riposo D’Attilio e Tandara per dare spazio a Pascual e il neo acquisto Pirone, mentre più tardi, al 77′ i “delfini” sostituiscono Garofalo con Toscano. All’ 81′ l’Agropoli cerca il quinto gol con un colpo di testa del neo entrato in campo Jordi Pascual, ma il portiere rossoblu ci mette una pezza. All’85’ il Valdiano riapre nuovamente la partita grazie alla doppietta messa a segno da Doukouré, migliore in campo della formazione locale. Dopo quattro minuti di recupero, l’arbitro Totaro di Lecce mette fine alle ostilità sancendo l’importante vittoria dell’Agropoli che conquista il primo posto scavalcando l’Audax Cervinara che incontrerà in trasferta mercoledì prossimo. 

Servizio di Francesco Nettuno e Stefano Esposito. Foto: Carol Violante

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.