AGROPOLI SPORT

L ‘AGROPOLI VINCE DI RIGORE A POSITANO

Partita maschia quella tra San Vito Positano e Agropoli terminata 1-0 grazie ad un rigore realizzato da Pascual al 41′. Nonostante la vittoria dell Agropoli, la gara del “De Sica” risulta molto equilibrata e povera di conclusioni a rete. Nel primo tempo i padroni di casa lamentano la mancata concessione di un calcio di rigore chiamato e poi rettificato dall’ arbitro per posizione di fuorigioco. Al 41′ l arbitro concede un calcio di rigore ai delfini per atterramento in area di Luise, sul dischetto si presenta Pascual che spiazza Ciccarelli portando l’Agropoli in vantaggio. Nella ripresa il San Vito Positano schiaccia il piede sull acceleratore anche se il portiere Capone non risulta quasi mai impegnato. La conclusione di Emma è quella più pericolosa della seconda frazione, mentre D’Attilio e Pappalardo mancano il gol da pochi passi dalla porta. Inutile il forcing finale dei padroni di casa, l’Agropoli porta a casa la terza vittoria consecutiva in campionato in attesa di recuperare le prime due giornate contro Faiano e Audax Cervinara. Prossimo appuntamento per i delfini, mercoledì per la gara d’andata degli ottavi di finale Coppa Italia contro il Costa d’Amalfi.

PAGELLE US AGROPOLI:

CAPONE 6: Quasi mai impegnato ma sempre attento e pronto a difendere la propria porta con umiltà e abnegazione.

GAROFALO 6: Ancora qualche sbavatura alternata a buone giocate, è ancora giovane e dobbiamo dargli tempo.

PAPPALARDO 6,5: Buona prestazione, ha lottato tutta la gara fino allo stremo delle forze, poteva segnare anche il gol del raddoppio.

GIURA 6,5: Sempre attento in difesa, un vero capitano.

MAGGIO 6: Dopo buone prestazione come terzino destro e sinistro, non dispiace neppure come centrale.

DI LASCIO 7: Il migliore in campo. Trascina la squadra e mantiene le redini del centrocampo fin quando non è stato sostituito. Sarà pure un ’99 ma dimostra già grossa esperienza.

LUISE 6: Partita sufficiente ma è stato fondamentale per la conquista del rigore che ha deciso la partita.

D’ATTILIO 6: Non la miglior partita, poteva in due occasioni segnare il raddoppio ma non ci è riuscito. Prestazione comunque buona in quanto ha lottato per tutti e 90 minuti sostenendo la squadra.

PASCUAL 7: Ancora margini di crescita per il bomber argentino. Impeccabile nella realizzazione del calcio di rigore.

NATIELLO 6: Anche lui partecipa alle azioni, lotta seppur non riuscendo a rendersi pericoloso in fase offensiva come solitamente ci ha abituato.

LIMATOLA 6: Prestazione positiva anche se dovrebbe rendersi più pericoloso sotto porta.

Sono entrati:

SANTONICOLA, RUSSO, PETRICCIONE E CAPOZZOLI 6: Entrano in campo e danno il loro contributo per portare a casa l’importante vittoria.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.