porto
AGROPOLI EDITORIALE

SALVINI VENGA A CHIUDERE ANCHE IL PORTO DI AGROPOLI

Nel porto di Agropoli ancora non sono sbarcati immigrati.A Salerno invece ne sono arrivati tanti negli ultimi anni.Questo però è ben lontano dal concetto che vogliamo esprimere.Questa infrastruttura (i porti li fa chiudere il ministero delle infrastrutture) andrebbe bloccata per la illegalità diffusa che c’è.Lo schifo davanti alla spiaggia,posto in cui non potrebbero starci le barche e invece ci sono.Tra la banchina e il primo pontile è una zona franca dove le barche devono essere solo appoggiate e non si dovrebbe pagare il posto.Usiamo il condizionale perché purtroppo c’è chi si fitta abusivamente quello spazio e fa pagare intascando i soldi.Il vergognoso modo di gestire i pontili e i posti barca con una minima parte del comune e un’ampia parte dei privati.Il rimessaggio che non si potrebbe fare.La zona di transito alla punta del porto è sempre occupata da grandi barche mentre dovrebbe rimanere libera perché devono sostarci soltanto le barche che si fermano per un piccolo periodo.Le vergognose barriere che delimitano le competenze.Il comune ha vinto la battaglia e ha praticamente messo in discussione tutto l’andamento del porto dove chi corre a più non posso,chi sgomma e si fanno altre attività illecite.Non c’è ordine.Tutto l’ambito portuale andrebbe affidato agli uomini del circomare e invece il porto come il resto della città costituisce un degrado vergognoso.Questo porto doveva essere il primo volano di sviluppo della città è diventato un covo di illegalità.Un’altra occasione persa per la capitale del Cilento e soprattutto si è lasciato in mano ai delinquenti della notte che strombazzano a più non posso mentre non nascono negozi,non vengono rispettati quelli che già ci sono e non vi sono strutture in grado di potenziare la richiesta commerciale e turistica.Doveva essere un porto turistico è diventato un ricettacolo in mano a balordi.La capitaneria di porto faccia qualcosa e soprattutto punti a farsi restituire lo spazio delle proprie competenze.Salvini chiuda anche il porto di Agropoli,gli agropolesi non se lo possono più godere.Sergio Vessicchio