AGROPOLI

A PALINURO ESONDA IL FIUME LAMBRO ED ESPLODE LA RABBIA DELLA GENTE

LAMBROQuesto pomeriggio il fiume Lambro a Palinuro  è esondato. Ad avere la peggio la parte alta nella zona Portigliola oltre alle zone Prato e Isca delle Donne dove, tutt’ora, sono in corso evacuazioni di abitazioni private. Il fiume Mingardo è esondato anche nella zona Piana oltre che in zona Arco Naturale e Palorcio. La protezione civile e i soccorsi sono sul posto. Maggiormente colpiti rimessaggi, abitazioni e terreni agricoli adiacenti ai fiumi.Inevitabile la reazione di rabbia della comunità locale.Non più un mese e mezzo fa una raccolta di firme é stata presentata al sindaco di Centola Carmelo Stanziola chiedendo interventi urgenti lungo i margini dei fiumi per evitare altri disastri ambientali. Non è la prima volta che i due fiumi straripano.Da palazzo di città nulla si è mosso. Conseguenza la drammatica situazione vessata oggi dai cittadini di Palinuro con l’acqua nelle case e nelle attività commerciali.“Grazie sindaco”, ha scritto qualcuno su Facebook per “questo regalo…”
Un disastro, insomma, annunciato!

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.