AGROPOLI

A PIANURA I GIOVANI DEL FORUM SALERNITANO,DI GAETA: “ANDIAMO VERSO UN MODELLO COMUNALE”

foto di gaetaSabato 20 e Domenica 21 Dicembre si sono tenuti gli Stati Generali delle Politiche Giovanili presso la Casa della Cultura e dei Giovani sita a Pianura (NA). L’ evento organizzato dal Forum Regionale della Gioventù ha visto partecipare giovani appartenenti ai forum e associazioni provenienti da tutta la Campania. Sull’ esperienza maturata dopo numerosi incontri con i forum dei giovani del territorio campano, il Forum Regionale della Gioventù ha tradotto le esigenze raccolte in proposta di legge, frutto di un lavoro durato circa 2 anni. L’ incontro consisteva principalmente sulla discussione animata sugli articoli che formano la Carta Costituzionale dei Giovani della Campania con eventuali proposte e successive modifiche in caso di approvazione. La delegazione salernitana, composta dal coordinatore del Forum dei Giovani della provincia di Salerno Carmine Busillo, dai consiglieri distrettuali Domenico Di Gaeta di Agropoli, Francesco Barbarito di San Cipriano picentino, Deborah Amoruso di Postiglione e da rappresentanti dei forum comunali, ha partecipato all’ evento in gran numero e con gran spirito propositivo contribuendo all’ arricchimento dei contenuti della nuova legge. “Abbiamo finalmente ottenuto con grande orgoglio l’ ingresso di rappresentanti distrettuali oltre che provinciali nell’ assemblea del Forum regionale dei Giovani – spiega D Gaeta-la proposta di legge porterà inoltre alla formazione di un modello unico di statuto per i Forum comunali. Sono stati due giorni in cui giovani provenienti da tutta la regione hanno potuto far sentire la propria voce, esprimere le proprie idee ed interessanti proposte. Un forte ringraziamento va ai ragazzi del Forum regionale della Gioventù che con grande ospitalità ed organizzazione hanno reso possibile la nostra partecipazione”.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.