AGROPOLI

ADESCA 13ENNE SU FACEBOOK E TENTA D AVERCI RAPPORTI ARRESTATO UN 44ENNE

polizia postaleLa Polizia Postale di Salerno ha arrestato un 44ene per detenzione e produzione di materiale pedopomografrco, adescamento di minorenne, stalking, violenza sessuale, atti sessuali con una minore.L’uomo, dopo aver adescato una ragazzina via Facebook la incontra e tenta di avere rapporti sessuali con lei. La ragazzina scappa e racconta tutto alla madre permettendo ai poliziotti di arrestare l’uomo.Le indagini, condotte dalla Procura della Repubblica di Salerno, sono state avviate in seguito alla denuncia sporta dalla madre di una ragazzina di 13 anni. GIi investigatori hanno potuto accertare che l’uomo per più di un anno aveva avuto contatti virtuali con la ragazzina inducendola a produrre e scambiare su Facebook video di azioni sessuali in chat.Aveva chiesto insistentemente e ottenuto un incontro con lei presso un centro commerciale della zona ed aveva infine tentato di avere rapporti sessuali con la bambina fino a che lei uscendo all’auto del parcheggio dol del centro commerciale, era riuscita a fuggire.Lo stato di sofferenza crescente della vittima l’ha infine indotta a raccontare tutto alla madre. La successiva denuncia della donna ha permesso l’avvio delle indagini da parte della Polizia postale di Salerno e l’individuazione dell’uomo.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.