AGROPOLI

AGGREDITO DAVANTI ALL’OSPEDALE DI SALERNO E’ IN COMA COMMERCIALISTA DI BARONISSI

 san leonardoUn commercialista di 40 anni originario di Baronissi per cause ancora da accertare è stato aggredito da uno sconosciuto all’esterno del pronto soccorso dell’Ospedale Ruggi di Salerno dove si era recato, con la sorella, per fare visita ad alcune persone ricoverate nel nosocomio. Un uomo si è avvicinatoal commercialista sferrandogli due violenti pugni che, stando ad una prima ricostruzione gli avrebbero fatto perdere l’equilibrio. Nel cadere il 40enne ha battuto la testa finendo in coma. Sottoposto ad un delicato intervento chirurgico lotta tra la vita e la morte. Sull’episodio indaga la Polizia. L’aggressore, forse a bordo di uno scooter dopo aver aggredito il commercialista è scappato via facendo perdere le proprie tracce. Si valutano le immagini del sistema di sorveglianza del Ruggi per risalire all’identità dell’aggressore.