sportello
AGROPOLI ATTUALITA'

AGROPOLI, IL COMUNE VUOLE FARE CASSA: MESSI ALL’ASTA 20 IMMOBILI

AGROPOLI. Il Comune di Agropoli mette all’asta beni immobili di proprietà. Una ventina, tra depositi, garage e terreni, collocati sia in zone centrali che periferiche del paese. La vendita dovrebbe fruttare alle casse comunali complessivamente circa 500mila euro. Il prossimo 22 dicembre alle ore 10, avrà luogo, presso la casa comunale, ufficio patrimonio un esperimento d’asta pubblica per la vendita ad unico e definitivo incontro e con il metodo delle offerte segrete più vantaggiose per l’amministrazione. In particolare la vendita comprende: due immobili della tipologia garage/deposito in viale Europa, a pochi passi del centro cittadino, uno che misura 40 metri quadrati; l’altro 39 metri quadrati per un costo, rispettivamente, di 73 mila e 74mila euro. È presente un terreno di circa mille metri in via Mandrolla, a poca distanza dal convento di San Francesco, per un costo base d’asta pari a 40mila euro; quindi quattro terreni in località Malagenia, nella periferia di Agropoli. In particolare: uno che misura 98 mq per un costo di 2.548 euro; 1.532 mq per un costo di 40mila euro circa; 202 mq a 5.200 euro circa; 377 mq a 9.800 euro circa. Segue poi un terreno collocato in località Moio pari a 846 metri quadrati per un costo di 33.840 euro; uno in via Alento, nei pressi della nuova piscina privata. Qui misura 1.524 metri per un costo base d’asta di 45.720 euro. Seguono poi una serie di terreni che l’Ente possiede in località Collina San Marco: 18 metri quadrati per 996 euro; 695 mq per 38mila euro circa; 27 mq per 1.500 euro; 10 mq per 553 euro; 400 mq per 22mila euro; 146 per un costo di 8mila euro circa; 570 mq per 31mila euro; 30 mq per 1.660 euro; 865 mq per 45mila euro; 591 mq per 30mila euro; 332 mq per 17.200 euro circa.

comunicato stampa
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
http://www.agropolinews.it/