AGROPOLI

AGROPOLI, DONNA AVVERTE MALORE A BORDO DI UN’IMBARCAZIONE , SALVATA

guardia costiera  5CON L’INIZIO DELLA STAGIONE ESTIVA SI E’ AVVIATA L’ATTIVITA’ DI SEARCH AND RESCUE  ( RICERCA E SOCCORSO IN MARE) DA  PARTE DELL’UFFICIO  CIRCOINDARIALE MARITTIMO DI AGROPOLI AGLI ORDINI DEL TENENTE DI VASCELLO ROSARIO FLORIO.NEL PRIMO POMERIGGIO DI OGGI E’ PERVENUTA UNA RICHIESTA DI SOCCORSO ALLA CENTRALE OPERATIVA DELLA GUARDIA COSTIERA DI AGROPOLI PER UN MALORE OCCORSO AD UNA DONNA A BORDO DI UNA UNITA’ IN SERVIZIO COMMERCIALE NEL PORTO CILENTANO.IMMEDIATAMENTE E’ SCATTATO IL DISPOSITIVO DI SOCCORSO CHE HA VISTO IMPIEGATO IL SOTTUFFICIALE D’ISPEZIONE – 1° M.LLO LGT NP FIORITO ANIELLO –  IL PERSONALE DELLA MOTOVEDETTA  CP 855 –  ED IN CONTEMPORANEA E’ STATA ALLERTATA UNA AUTOAMBULANZA DEL SERVIZIO 118.DA UNA PRIMA RICOSTRUZIONE DEI FATTI EFFETTUATI DALLA GUARDIA COSTIERA SEMBREREBBE CHE LA DONNA, DOPO UNA IMMERSIONE SUBACQUEA, ABBIA AVVERTITO UN MALORE IMPROVVISO.LA DONNA E’ GIUNTA IN DISCRETE CONDIZIONI NEL PORTO DI AGROPOLI E TEMPESTIVI SONO STATI I SOCCORSI DA PARTE DEL PERSONALE DI BORDO, DELLPERSONALE DELLA GUARDIA COSTIERA E DEL PERSONALE DEL 118, QUEST’ULTIMO HA PROCEDUTO A STABILIZZARE CLINICAMENTE LA DONNA.CONTINUANO GLI ACCERTAMENTI DA PARTE DEL PERSONALE DELLA  GUARDIA COSTIERA AL FINE DI COMPRENDERE L’ESATTA DINAMICA DEGLI AVVENIMENTI.SI RACCOMANDA L’ULITIZZO DEL NUMERO BLU 1530 PER LE EMERGENZE IN MARE E DI  EFFETTUARE IMMERSIONI SUBACQUEE SOLAMENTE SE SI E’ NELLE MIGLIORI CONDIZIONI DI SALUTE.