AGROPOLI

AGROPOLI E’ ALLARME TRUFFE,SCONOSCIUTI A CASA DELLA GENTE E CHIEDONO SOLDI

TruffeanzianiAGROPOLI. Allarme truffe ad Agropoli. Da alcuni giorni numerose persone segnalano di aver subito tentativi di raggiri presso le proprie abitazioni. Il sistema utilizzato è il seguente: si presentano a casa di anziani, meglio se soli e se la persona oggetto di truffa è donna. Conoscono fatti personali e familiari e chiedono soldi in contanti inventando un presunto incidente stradale nel quale il figlio o la figlia avrebbero torto; sostenendo che qualora il danno venisse pagato nell’immediato, la cosa potrebbe venire risolta senza ulteriori problemi. La cifra che viene richiesta varia in base alla persona che hanno davanti: ma normalmente si spingono anche a chiedere fino a 4mila euro.Molto spesso gli autori di tali tentativi di raggiro vengono annunciati da una telefonata, probabilmente operata anche per sondare il terreno e per comprendere l’orario più idoneo per agire, quando magari non ci sono altre persone in casa, oltre la vittima. Poi si presentano, ben vestiti, cercando di chiudere la truffa in pochi minuti.L’ultimo episodio è avvenuto l’altro giorno. Una persona ha telefonato ad una donna di Agropoli dicendo che il figlio (le hanno specificato nome, cognome e data di nascita) era stato vittima di un sinistro. Le hanno aggiunto che per chiudere la vicenda in maniera amichevole, in breve tempo, la donna avrebbe dovuto pagare qualche migliaio di euro. L’uomo aveva proseguito dicendo che di lì a poco sarebbe passato per prendere i contanti. Presa dal panico, la donna ha passato il telefono al marito, che era in casa con lei. In quel momento il malfattore, notando che l’anziana non era sola, ha interrotto la conversazione.Andrea Passaro (LA CITTA’)

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.