AGROPOLI

AGROPOLI E’ ANCORA IN RIANIMAZIONE IL VECCHIETTO INVESTITO SUL LUNGOMARE

lungomare-san-marco-2E’ in prognosi riservata F.M di 85 anni di Stio Cilento investito ieri sera sul lungomare San Marco. In rianimazione era subito stato portato dopo che era arrivato in cattive condizioni. I carabinieri hanno cercato di ricostruire la dinamica sentendo alcune testimonianza. Sembra che il povero anziano abbia perso l’equilibrio dopo essere stato sfiorato da un’auto ed è finito sanguinante a terra dove ha perso anche molto sangue.La persona che lo ha investito si è fermato per prestare soccorso ma in molti hanno riferito ai carabinieri che avrebbe azzardato un sorpasso molto pericoloso. Insomma il lungomare san Marco ancora teatro di incidenti e investimenti e ancora non si prendono provvedimenti.La gente continua a correre indecentemente con auto,moto e addirittura pullman,secondo varie normative non si può posizionare  l’autovelox ma almeno i dossi o uno sparti traffico su tutto il tratto potrebbero essere messi.La situazione è a rischio perchè si continua a correre e il senso civico sembra non appartenere agli automobilisti.SerVes

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.