AGROPOLI

AGROPOLI, IL 3 SETTEMBRE TROVARONO UNA BORSA CON 30.000 EURO DENTRO MA LA RICOMPENSA ANCORA DEVE ARRIVARE

A POCHI METRI DA QUESTO LUOGO VENNE TROVATA LA BORSA
A POCHI METRI DA QUESTO LUOGO VENNE TROVATA LA BORSA

Aspetta e spera…..Campa cavallo……dicevano gli antichi e i vecchi proverbi non sbagliano mai.Il giorno 3 Settembre, intorno alle 12,10, in via Carmine Rossi, all’altezza della piazzetta Troisi. La sig.ra Maria Teresa D’Avella, che era in compagnia del marito Carmine Di Luccio e della figlia Ilaria, ha rinvenuto, in mezzo alla strada  una borsa che era stata poggiata e poi dimenticata dalla signora Avv.G. D. V. V., la signora era sull’auto con suo marito e i due erano già arrivati a Battipaglia,il marito lavora al senato ed è molto conosciuto ad Agropoli per vari motivi .
La borsa ( di Luis Vuitton originale) conteneva, oltre ai documenti carte di credito e libretti di conto corrente, taluni oggetti di valore e denaro in contante per circa 20.00 euro, 5000 euro da 100 e il resto tutto comunque in contante per un valore di circa 30.000 euro.
I signori Di luccio si sono subito attivati per ricercare la proprietaria, telefonando ai nominativi di cui hanno trovato tracce nella borsa stessa. Nel frattempo la signora che era ritornata nel luogo, li ha potuti incontrare direttamente, quando già disperava sull’esito positivo della vicenda. Al momento il marito della signora non dide nessuna ricompensa ma si prefissò di darla successivamente promettendo un ringraziamento pubblico sui giornali.Ad oggi quella ricompensa ancora deve arrivare e il nobile gesto compiuto dalla signora D’Avella e da suo marito rimane un grande atto d’amore verso la propria onestà.Siamo in attesa che questa ricompensa venga data.