AGROPOLI

AGROPOLI IN 50.000 HANNO TROVATO I NEGOZI CHIUSI

 AGROPOLI NEGOZI CHIUSIUna vergogna che registriamo ormai da anni. I commercianti agropolesi fanno i turisti e stanno aperti a orario d’ufficio,fanno gli impegnati.Il giorno della pasquetta la capitale turistica e storica del cilento è stata letteralmente presa d’assalto dai turisti e dai pasquettisti. I tanti ospiti della città centrale del Cilento però si sono trovati davanti a negozi chiusi e addirittura anche qualche bar e qualche ristorante.le lamentele dei commercianti ad Agropoli da tempo sono numerose e anche giuste. Il mercato troppo grande,le strisce blu ad ogni angolo,la mancanza di proposte per il rilancio del turismo.Sono questi i temi sui quali i commercianti insistono. E invece in questi ultimi anni proprio il piano commerciale è quello che mette in condizioni i commercianti di crescere e salire. L’assessorato al commercio del comune sta lavorando alacremente per posizionare il commercio agropolese ai primi posti per le attività locali ma nei giorni di festa i commercianti invece di aprire chiudono e se ne vanno in vacanza.La pasquetta,le domeniche estive,il 25 aprile,il primo maggio chiudono e se ne vanno a fare le gitarelle fuori porta  lasciando la città a serrande chiuse e un mortorio esagerato.Nella pasquetta 2014 più di 50.000 hanno preso d’assalto Agropoli con spiagge da tutto esaurito in special modo a Trentova la cui spiaggia ha fatto registrare il tutto esaurito.

AGROPOLI NEGOZI CHIUSI 2

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.