AGROPOLI

AGROPOLI, INCIDENTE DURANTE I LAVORI AL LIDO AZZURRO NIENTE DI GRAVE

 

wpid-scogliagropoli_1web-541x311_c.pngAGROPOLI. Pericoloso incidente, nel tardo pomeriggio di ieri, durante i lavori relativi all’intervento di difesa dall’erosione costiera dell’abitato in località Lido Azzurro di Agropoli, nei pressi di Punta Fortino alla foce del fiume Testene. Durante le operazioni di trasporto e posizionamento dei massi per la realizzazione della barriera di avamposto, infatti, probabilmente a causa di una manovra errata, un camion ha perso improvvisamente l’enorme cassone a rimorchio, staccatosi letteralmente dalla motrice a causa del peso del carico, finendo incastrato sulla scogliera frangiflutti con il rischio di finire direttamente in mare (nelle foto). Immediato l’intervento degli operai del cantiere, i quali, tramite l’ausilio di una gru dotata del cosiddetto ‘ragno’ meccanico e di un escavatore, sono riusciti a rimuovere carico e cassone senza alcun rischio. Fortunatamente, non si registrano feriti. I lavori, appaltati dal Comune di Agropoli, godono di tutte le necessarie autorizzazioni da parte degli enti preposti: a monitorare la zona, i militari della Guardia Costiera, diretti dal ten. di vascello Rosario Florio, i quali, tramite apposita ordinanza, hanno anche interdetto alla navigazione lo specchio acqueo in questione, monitorando costantemente il cantiere, dove vige il divieto di avvicinamento da parte di persone non autorizzate.FONTE STILE TV

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.