AGROPOLI CRONACA

AGROPOLI, PISTOLA IN FACCIA AL PROPRIETARIO MA SFUMA IL COLPO AL CENTRO SCOMESSE DI VIA CARAVAGGIO

Solo il grande coraggio del proprietario della sala scommesse di via Caravaggio ad Agropoli inaugurata l’estate scorsa ha fatto in modo che il colpo non sia andato in posto. Tentata rapina, nella notte, ai danni di una sala slot di Agropoli. L’episodio è avvenuto circa mezzora dopo la mezzanotte in Via Caravaggio (nella foto), dove un uomo, armato di pistola e con il volto travisato da berretto e cappuccio di una felpa, ha fatto irruzione nella ‘Timeslotbeach’ intimando al titolare, intento nelle operazioni di pulizia del locale, di consegnarli il denaro contenuto in cassa. Il proprietario, però, è riuscito a divincolarsi chiudendosi in bagno, dal quale ha immediatamente allertato il 112: una mossa coraggiosa che ha colto di sorpresa il rapinatore, datosi immediatamente alla fuga a piedi. Sul posto sono giunti in pochi minuti i carabinieri della Compagnia di Agropoli, coordinati dal cap. Francesco Manna, i quali hanno cercato d’individuare il malfattore, passando al vaglio le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate nella zona per raccogliere eventuali indizi utili: rilievi eseguiti dai militari della dipendente Aliquota Radiomobile, diretti dal m.llo Luca Fortunato. NELLA FOTO L’INTERNO DELLA SALA DOVE E’ AVVENUTA LA TENTATA RAPINA

comunicato stampa
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
http://www.agropolinews.it/