AGROPOLI

AGROPOLI, SI COMPLICA L’ISTITUZIONE DEL PRESIDIO DEI VIGILI DEL FUOCO

vigili-del-fuoco-agropoli_01AGROPOLI. “Apprezziamo lo sforzo della giunta Alfieri a reperire locali per destinarli a sede dei vigili del fuoco di Agropoli. Però l’attivazione non può avvenire in tempi brevi poiché l’attuale organico del Comando di Salerno non ci garantisce neanche la piena operatività dei distaccamenti di Giffoni Valle Piana e Sarno da tempo decretati». A sostenerlo è il sindacato Usb, che ha organizzato per oggi una manifestazione in piazza Vittorio Veneto, a partire dalle 10, dopo aver ricordato che “la nostra organizzazione sindacale, nei giorni scorsi, ha effettuato un primo sopralluogo unitamente a altre sigle sindacali ed al funzionario rappresentante del comando”.“Siamo fiduciosi che un dispositivo legislativo ci consenta di avere un organico tale a esaudire le legittime richieste dell’amministrazione agropolese – si legge nella nota sindacale –, che da tempo lavora al progetto e che nel periodo estivo ha dato piena disponibilità a ospitare una squadra Aib per le esigenze territoriali e l’antincendio boschivo”. L’Usb lancia qujndi un appello alla mobilitazione: “Attiviamoci tutti, ognuno per la parte di propria competenza, affinché anche i nostri parlamentari nazionali non parlino soltanto, ma agiscano e portino risultati per il territorio cilentano. Poichè siamo ancora in attesa da 6 mesi dell’attivazione di uno sportello di prevenzione incendi alla sede dei vigili del fuoco di Vallo della Lucania, auspichiamo che il distaccamento di Agropoli abbia tempi più rapidi e possa essere inserito per decreto nel dispositivo di soccorso del Comando di Salerno”.Angela Sabetta

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.