santi pietro e paolo
AGROPOLI ATTUALITA'

AGROPOLI STRAORDINARIO, INSIEME A SAN PIETRO E PAOLO 9 SANTI IN PROCESSIONE,L’ANNUNCIO IL 15 GIUGNO

Don Carlo Pisani strardinario Parroco del centro storico

Sarà una festa come i nostri nonni l’avevano lasciata.Don Carlo Pisani grandissimo innovatore della chiesa di Agropoli,l’arrivo delle reliquie di sant’Antonio e San Francesco,ha chiesto ed ottenuto dal vescovo di Vallo della Lucania l’ok per portare in processione ben 9 Santi insieme ai santi Patroni di Agropoli Pietro e Paolo.

La Parrocchia SS. Pietro e Paolo e il Gruppo Portatori invita alla conferenza stampa del prossimo 15 giugno, alle ore 10.00, presso l’Aula consiliare del Comune di Agropoli, indetta per presentare le certificazioni in onore dei Santi Patroni della Città di Agropoli. La concomitanza per questo 2019 di una serie di anniversari è stata provvidenziale occasione per richiedere, in via del tutto eccezionale, a S. E. Mons. Ciro Miniero, Vescovo Diocesano, la possibilità di riprendere una veneranda, ma ormai perduta tradizione agropolese che riguarda la Processione dei Santi Apostoli. Maggiori chiarimenti saranno forniti nel corso della conferenza.

 

Nel comunicato non si svela l’indiscrezione di cui sopra vi abbiamo parlato perchè il parroco e il comitato festa stanno ancoea limando le ultime pratiche.Potrebbero essere anche 7 e non nove i Santi che sfileranno per le via della città.E quali saranno le Statue che andranno in processione?Il riserbo è assoluto ma la curisità a questo punto cresce.Sulla modalità del percorso e sulle altre cose attendiamo i giorni che separano la città dalla conferenza stampa che sia annuncia molto piena di rivelazioni da parte del parroco del centro storico.

TRAFFICO,BANDA E PERCORSO

Ci sono poi degli auspici di carattere popolari.Innanzitutto il percorso.Bisogna evitare si portare i Santi per vicoli e vicarelli ma fargli attraversare le vie centrali della città-In secono luogo il traffico e il percorso.Il traffico va chiuso nel perimetro del circuito dedicato alla processione. Quindi evitare di far suonare la banda di Agropoli per i noti fatti di cui si rendono protagonisti(la colpa è dell’amministrazione che la paga a fior di quattrini facendo passare questo per contributo alla festa) e mettere dietro ai Santi una banda in grado di mantenere innanzittto il rispetto verso la processione,i Santi e la gente.

WWW.CANALECINQUETV.IT

WWW.CALCIOGOAL.IT

WWW.TUTTOJUVE.NET

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.