AGROPOLI

AGROPOLI, TOSSICO TENTA DI AGGREDIRE IL SINDACO CON UN COLTELLO ARRESTATO

ALFIERI 1Lo hanno bloccato prima i vigili urbani con l’aiuto di un passante e poi i carabinieri lo hanno arresto.A.B.noto tossicodipendente di Agropoli ogni mattina metteva insieme un bel gruzzoletto di soldi  frutto della colletta che assessori,consiglieri e sindaco gli davano.Ieri mattina in preda ad un raptus armato di un coltello si era diretto verso il sindaco nell’intento di colpirlo. Prontamente bloccato da un passante che involontariamente lo colpiva al volto procurandogli anche un perdita di sangue veniva fermato anche dai vigili urbani. Poi l’intervento dei carabinieri che lo hanno arrestato.La situazione poteva anche degenerare se non ci fosse stato l’intervento del passante e dei vigili urbani.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.