AGROPOLI

AGROPOLI,30.000 PRESENZE IN TRE GIORNI IL SINDACO ALFIERI: “PREMIATI I NOSTRI INVESTIMENTI E LE NOSTRE SCELTE”

cinema fuoriSuperate le 30.000 presenze  in tre giorni tra il capodanno,le visite al centro storico e lo straordinario pienone costante al cine teatro De Filippo che sta facendo registrare presenze record grazie cinema pienoalle proiezioni,al teatro e alla musica.Tutto questo grazie ad Alfieri il sindaco che in pochi anni ha stravolto la città di Agropoli rendendola affascinante e ricca di servizi.Il culmine domenica pomeriggio 3 gennaio quando con la partita di Serie A2 di basket e la concomitanza del cinema sono con il film di Checco Zalone sono veicolate in via Taverne circa 5.000 persone tra  tre pienoni del cinema il tutto esaurito del palazzetto e tutti coloro che hanno affollato il centro commerciale. Un successo straordinario,una rinascita che ripropone Agropoli quale centro del divertimento e dell’interesse a tutti i livelli. Agropoli si conferma capitale e il sindaco Alfieri gongola: “Va tutto bene,Agropoli sta facendo registrare record per le presenze del tempo libero. Tutto questo va dato merito alla nostra amministrazione che ha puntato molto su queste attività e la gente ci premia perchè sta facendo capire di gradire. Qui in via Taverne una volta periferia abbiamo creato un centro.Devo dare atto che anche la grande organizzazione del basket Agropoli e della gestione del cine teatro con la grande compostezza della gente sta facendo in modo che TRIBUNA PIENAtutto si possa arricchire di volta in volta e così i nostri sforzi sono premiati.Sono contento nel vedere che i nostri sacrifici e le nostre scelte sono di gradimento popolare. A Capodanno abbiamo avuto oltre 10.000 persone per il concerto e le visite,isabato e domenica  siamo pieni di gente,i cittadini escono di casa e trovano di tutto tra,sport,cinema,teatro,centri commerciali e anche tanti bar e ristoranti che si sono attrezzati. Siamo sulla buona strada molto cè da fare ma siamo qua per questo,per far felici i nostri cittadini.Siamo già a lavoro”.La città si sta mettendo in moto,sta ritrovando il sorriso dei giorni migliori e sta arricchendo di divertimenti.Questo lo chiedevano in molti,queste sono le risposte.Sergio Vessicchiostadio 2

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.