AGROPOLI

AGROPOLI,A OTTANTA ANNI METTE IN RIGA TUTTI I TENNISTI.TATONNO SPINELLI LI FA RIGARE

Il suo segreto rimane tale altrimenti che segreto fosse.Tatonno Spinelli è un personaggio.Amato,stimato e anche invidiato.A ottanta anni gioca a tennis come un ragazzino e vince tornei e singolari con la disinvolutra di chi ha fatto sempre questo.E invece Tatonno è stato un dirigente del ministero dei beni culturali, testimone del nostro tempo di quel sito storico che tutta il mondo ci invidia come i templi di Paestum.Eccellente padre,straordinario marito ha sempre avuto confidenza con il tennis e con la pesca,è un astuto pescatore e sulla banchina al porto c’è la sua barca con le reti che molla quasi sempre per arricchire la sua tavola e anche quella dei suoi amici con il pescato salubre del mare di  Agropoli.I campi da tennis di trentova la sua piattaforma,rovescio,diritto,scatto sotto rete,ha tutto per far divertire coloro che lo vanno a vedere.Tutto in grande umiltà e quel silenzio che grida di bontà.Perchè Tatonno è straordinariamente buono,un uomo d’altri tempi espressione reale dell’agropolesità quella vera,quella che non passa,che in pochi ancora hanno.Il pomeriggio è a trentova,o si allena o gioca in partite ufficiali.Basta andare e guardare da vicino il mito.Sergio Vessicchio

 


WWW.CANALECINQUETV.IT

WWW.CALCIOGOAL.IT

WWW.TUTTOJUVE.NET

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.