AGROPOLI

AGROPOLI,AL VIA I LAVORI AL LIDO AZZURRO

EROSIONEAGROPOLI. Prenderanno il via a breve i lavori relativi agli interventi di difesa dall’erosione della costa e dell’abitato del Lido Azzurro, ad Agropoli. Ad operarli sarà l’impresa Ati Savarese Costruzioni Spa – Icad Srl di Vico Equense, in provincia di Napoli, che ha offerto il ribasso del 14,130% sull’importo a base d’asta di 2.793.714,71 euro, e quindi si è aggiudicato l’appalto per l’importo di 2.398.962,82 euro oltre il costo del personale per 12.717,59 euro, il costo di sicurezza aziendale 3.210,52 euro e gli oneri di sicurezza per 7.818,59 euro,per un totale di 2.422.709,52 euro. L’aggiudicatario ha dichiarato di volersi avvalere del subappalto nella misura massima del 30%.Il progetto prevede la realizzazione di una diga foranea con una scogliera di massi naturali a forma di “L” e l’adeguamento e prolungamento del pennello di protezione già esistente al di sotto del costone. Inoltre, avendo adottato una procedura d’appalto con l’offerta economicamente più vantaggiosa, la ditta aggiudicatrice realizzerà anche interventi di riqualificazione lungo il fiume Testene. «Stiamo attendendo – spiega l’assessore Massimo La Porta – l’autorizzazione dalla Guardia costiera per i pontoni e i mezzi che dovranno posizionare la scogliera. Non appena ci sarà il via libera inizieranno i lavori». Sono 88 invece i giorni, anziché i 180 contemplati dal bando di gara, i giorni indicati dalla ditta aggiudicataria per completare i lavori, che potrebbero essere quindi già consegnati con l’anno nuovo.Andrea Passaro