AGROPOLI

AGROPOLI,ALFIERI : “DE LUCA ALLA REGIONE PER DIMENTICARE I DISASTRI DI CALDORO “

image

«Domenica è stato bello vedere tanta gente, giovani e meno giovani, partecipare alle primarie per la scelta del candidato del centrosinistra alle prossime elezioni regionali. Una mobilitazione che ha riconsegnato alla politica non urlata e ai cittadini la possibilità di scegliere chi meglio può rappresentare l’esigenza di rinnovamento per la Regione Campania. Ringrazio le tantissime persone che hanno preso parte alle primarie e i volontari che hanno animato i seggi nei diversi comuni.
Da Agropoli e dall’intero Cilento è stato lanciato un messaggio forte. Ho sostenuto e sono estremamente soddisfatto della vittoria di Vincenzo De Luca, uomo di grande esperienza e capacità, riconosciuto modello di amministrazione efficiente, lungimirante e concreta. Sono certo che saprà trasferire la sua visione e competenza anche in Regione Campania, un territorio che attende uno svolta ed un rilancio dopo i disastri e l’immobilismo del governo Caldoro. Con la guida di De Luca saranno rimessi finalmente al centro dell’agenda politica temi importanti come la sanità, la viabilità, i trasporti, le politiche sociali, la forestazione, il turismo ed il rilancio occupazionale, così come dovrà essere posta massima attenzione ad una più efficace spesa dei fondi europei.Non dobbiamo perdere più un minuto, se non vogliamo continuare a cedere il passo alle sfide del futuro. Concluse le primarie, da oggi è necessario un Partito Democratico unito capace di dettare la linea programmatica per far tornare la Regione Campania motore di sviluppo per l’intero Mezzogiorno»

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.