TUTTO JUVE

Tutto Juve

Palazzo Dogana





banner sergio

AGROPOLI,ANTONELLO D’AMBROSIO CHIEDE IL RITO ABBREVIATO DOPO I FATTI DELLA NOTTE DI SAN LORENZO

Antonello D’Ambrosio e Giovanni Aluotto a sinistra

Udienza preliminare a Vallo della Lucania questa mattina aggiornata al prossimo 24 maggio.Sul banco degli imputati Antonello D’Ambrosio  e Giovanni Aluotto i due  sono accusati di tentato omicidio, in concorso, del 35enne agropolese Florigi Cantalupo, accoltellato in Via Bovio la notte tra il 10 e l’11 agosto scorso, i due giovani, di Agropoli, difesi rispettivamente dagli avvocati Antonio Cammarano e Pietro Verderosa si trovano in stato di arresto in attesa del processo.Quattro coltellate sferrate sul corpo di Florigi Cantalupo e per gli inquirenti ,il tentativo di ucciderlo sembra chiaro agli inquirenti e ai giudici.Ora per Antonello D’Ambrosio il suo legale ha chiesto il rito abbreviato.Il giovane rischia 8 anni in primo grado.Per Giovanni Aluotto forse qualcosa in meno.Una brutta storia,triste che ha visto coinvolti tre ragazzi di Agropoli.Florigi De Feo sta quasi completando la sua fase di ripresa totale e nei giorni di Pasqua il giovane ha potuto (ri) apprezzare le bellezze della sua città con lunghe passeggiate nei posti più belli di Agropoli.