AGROPOLI

AGROPOLI,ANZIANA SALVATA DAI VIGILI URBANI IN UN’ORA L’OPERAZIONE

palazzo 1E’ passata solo un’ora da quando i vigili urbani hanno saputo della anziana chiusa in casa nata nel 1931 della quale non diciamo le generalità per la privacy a quando la donna è arrivata all’ospedale di Vallo della Lucania dove si trova n condizioni drammatiche essendo stata colpita da un ictus. Il tempo è importante percheè se fosse rimasta solo altro po li dentro probabilmente staremmo a raccontare il peggio. I vigili urbani Maurizio Cauceglia e Pierino Visco hanno impostato il loro intervento su di una scelta fondamentale.Quando hanno chiamato i vigili del fuoco di Eboli dai quali hanno appreso che la gru sarebbe dovuta arrivare da Giffoni Valle Piana hanno bloccato i caschi rossi e hanno chiamato gli uomini della Metal Cilento di Agropoli con Luigi Abate che subito si è portato sul posto per l’intervento.A sfondare la porta di casa,dopo l’autorizzazione del giudice di turno Alfredo Greco sono stati i due agenti con l’aiuto di Abate ed hanno trovato la donna in cucina con la radio accesa ma in evidente stato confusionale.Subito il trasporto a Vallo della Lucania da parte dell’ambulanza Humanitas del 118.La donna è arrivata in ospedale alle 11.00,i vigili urbani hanno saputo tutto alle 10.00 dopo la richiesta di soccorsi da parte della badande.Se la donna si salva come tutti sperano lo si deve alla solerzia dei vigili urbani il luogotenente Maurizio Cauceglia e il brigadiere Pierino Visco.SerVes

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.