AGROPOLI

AGROPOLI,ARRIVA LA RELIQUIA DI SANTA RITA DA CASCIA

Chiesa-di-San-Pietro-e-Paolo-ad-Agropoli_01
LA CHIESA DEI SANTI PIETRO E PAOLO DI AGROPOLI

Agropoli. Lunedì 23 giugno giungerà per la prima volta in città una reliquia di Santa Rita da Cascia proveniente da Roccadporena, suo paese natio. Si tratta di una pietra della casa maritale in cui è incastonato un pezzetto di carne della Santa. Ad ospitare la venerata reliquia della “Santa dei casi impossibili”, che si fermerà ad Agropoli dal 23 Giugno 2014 al 22 giugno 2015, sarà la Chiesa Madre “Santissimi Pietro e Paolo”, dove ogni anno si celebra il solenne triduo in onore della Santa con la tradizionale benedizione delle rose e la processione della statua per le vie del centro storico. “Sarà un anno importante non solo per la nostra Chiesa locale e per tutta la Diocesi perché la vita di Santa Rita è stata tutta un grido di fede”, fanno sapere dal comitato diocesano. “Lei – aggiungono – per amore di Dio ha sopportato con pazienza i maltrattamenti di un marito violento, di cui fu vittima, e la morte dei suoi due figli che lei stessa chiese al Signore per non farli cedere alla violenza della vendetta”.Le celebrazioni ad Agropoli inizieranno lunedì 23 giugno, con l’ accoglienza della reliquia che verrà solennemente consegnata da mons. Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto Norcia, al parroco Don Roberto Guida domenica 22 giugno a Roccaporena (frazione di Cascia) in occasione della ormai nota “Festa delle Rose e delle Rite”.La reliquia verrà esposta alla venerazione dei fedeli nella Chiesa della Madonna di Costantinopoli tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.30 alle 21.30.Il programma delle celebrazioni prevede per lunedì la festa dell’Accoglienza della Reliquia di Santa Rita che si terrà in Piazza Vittorio Veneto a partire dalle 18.30. A seguire la Processione verso la Chiesa Madre e la Solenne Celebrazione Eucaristica.FONTE INFOAGROPOLI