AGROPOLI ATTUALITA'

AGROPOLI,AVVOCATI E SPORTIVI IN LUTTO E’ MORTO PASQUALE RUSSO STORICO CAPITANO DELL’AGROPOLI

Nel giorno in cui Agropoli ricorda la scomparsa dell’ex presidente Di Luccio morto l’11 febbraio del 2010 scompare improvvisamente l’avvocato  Pasquale Russo storico capitano dell’Agropoli.Persona di spicco nel campo professionale nella vita si è distinto per esempio e umanità.Per lunghissimi anni è stato il capitano dell’Agropoli calcio era uno straordinario centrocampista di eccelse qualità tecniche. Vanta il record di presenze con i delfini ben 344.L’anno scorso subì un ictus che aveva superato brillantemente un malore questa volta gli è stato fatale.Una città in lutto per quello che ha rappresentato e anche per come ha onorato quella fascia da capitano di una delle squadre più gloriose della Campania come ‘Agropoli l’unica a non essere mai fallita grazie anche alla presenza di un capitano come lui che ha sempre personificato i valori dello sport e dell’etica.Nella foto in basso e nel riquadro una delle foto in cui Pasquale Russo ha vestito la maglia dei delfini.Pasquale aveva 67 anni ad Annalisa e Vincenzo i suoi due brillanti figli già duramente provati per la morte della loro giovane madre giungano le condoglianze di chi come noi lo ha sempre stimato come uomo,avvocato e calciatore.Una persona strepitosa.

In alto,Grappone (all.),sabia,Pisani,Baglivi,Feola,Barbato,Senatore,Coppola (dirigente).Accasciati Picciariello,Russo,Volpe,NON RICONOSCIBILE IL GIOCATORE VICINO A VOLPE,Camamrota e il massaggiatore La Palomenta.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.