AGROPOLI CRONACA

AGROPOLI,BAGNINO DEL LIDO VENERE SVENTA UN FURTO SULLA SPIAGGIA LIBERA

Da qualche giorno il bagnino del Lido venere di Agropoli Alessandro Abbruzzese della cooperativa bagnini Poseidon ,aveva visto un extracomunitario con fare sospetto. Dietro la sua vendita di cose ai bagnanti,sotto gli ombrelloni, si nascondeva un furfante.Il fiuto del bagnino è felino.Lo stesso bagnino coadiuvato dallo spiaggino Pietro Monaco e dal suo collega,sempre della stessa cooperativa,Lorenzo Pisciottano si è messo di posta.

 

Oggi,una volta allontanato l’ambulante non lo perde di mira e mentre,l’extracomunitario forse un marocchino, lasciava la spiaggia libera si fermava a parlare con un italiano il quale gli indicava una borsa che lui prelevava e scappava.Il bagnino lo ha rincorso e ha urlato fino a quando l’uomo ha lasciato la borsa e si è defilato.Il racconto del bagnino:”Da tempo tenevamo d’occhio questo soggetto,era sospetto e sgamato e oggi per poco non lo abbiamo preso anche se abbiamo sventato il furto e restituito la borsa alla proprietario.Ci chiediamo se non sarebbe giusto mettere dei controlli,di avere più attenzione sulle spiagge libere ma non solo.I lidi privati sono più controllati ma comunque a rischio”.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.