AGROPOLI

AGROPOLI,BAMBINA TRAVOLTA SUL LUNGOMARE,ERA SULLE STRISCE PEDONALI.CITTA’ ABBANDONATA

L’episodio si è verificato domenica scorsa alle ore 18,30 circa davanti al louge bistrot.Una bambina di circa 7-8 anni è stata travolta da una Jeep e solo per chissà quale miracolo è rimasta illesa.Stando alle testimonianze l’autista del fuoristrada si è subito fermato,è sceso,ha cercato di prestare soccorso alla piccola la quale però subito ha fatto capire di non essersi fatta male nonostante sia stata scaraventata dall’urto.Tutto è bene quel che finisce bene ma purtroppo il lungomare è terreno fertile per le grandi velocità anche se nell’occasione la Jeep non correva.

L’autista però era distratto o assuefatto alla mancanza di controlli e al non rispetto delle regole cose in voga ad Agropoli.E’ inutile che ci giriamo intorno,ad Agropoli gli automobilisti sono incoscienti.Stamane è toccato ad una signora anziana essere travolta sulle strisce pedonali.Nessuno prende provvedimenti.La città è abbandonata a se stessa.

I vigili non fanno un posto di blocco almeno per far vedere la loro presenza,l’amministrazione non istituisce isole pedonali,non mette semafori,dossi,telecamere.Non c’è il controllo.Le minoranze non fanno nessuna interrogazione in proposito.Una città abbandonata dalle istituzioni e mortificata da automobilisti,motociclisti e da tanta gente che non rispetta le regole a tutti i livelli.

WWW.CANALECINQUETV.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.