AGROPOLI

AGROPOLI,BANDO PER ASSEGNARE I POSTI BARCA AL PORTO

porto-turistico-di-agropoliAGROPOLI. Il Comune di Agropoli ha pubblicato il bando di concorso per l’assegnazione dei posti di ormeggio comunali nel porto turistico. Il bando è stato indetto «per la formazione di una graduatoria relativa all’assegnazione dei posti di ormeggio nel porto e più precisamente presso i pontili comunali e specchi acquei gestiti dal Comune in regime di concessione demaniale marittima regionale». La graduatoria avrà durata triennale, dal primo gennaio 2015 al 31 dicembre 2017. Queste le tipologie e classi di ormeggio con i rispettivi posti da assegnare: natanti fino a 8 metri quadri, 30 posti; da 8,01 a 12 mq, 50 posti; da 12,01 a 16 mq, 50 posti; da 16,01 a 20 mq, 40 posti; da 20,01 a 25 mq, 30 posti; da 25,01 a 30 mq, 20 posti; imbarcazioni superiori a 30 mq, 20 posti.Nel bando si specifica che è «autorizzato l’ormeggio di sole 5 barche a vela aventi un pescaggio fino a 1,70 metri a causa del basso fondale». Il piano degli ormeggi «rappresenta uno strumento tecnico di massima e indicativo, che potrà essere aggiornato o modificato in qualsiasi momento dell’anno a insindacabile giudizio dell’ufficio competente». Non possono in ogni caso essere ormeggiate imbarcazioni aventi lunghezza superiore a 16 metri. Gli interessati dovranno far pervenire la domanda in bollo da 16 euro al Protocollo generale del Comune entro le ore 12 del 15 dicembre prossimo. Nell’ordine di assegnazione dei posti barca avranno priorità, nell’ordine, i residenti nel Comune di Agropoli da almeno due anni; i residenti da meno di due anni; gli iscritti nei ruoli Tari, Tasi e Imu; i locatari e quindi i non residenti. Prima di occupare il posto assegnato, l’assegnatario dovrà ritirare il contrassegno identificativo col numero progressivo del posto di ormeggio e sottoscrivere il contratto.Andrea Passaro