AGROPOLI

AGROPOLI,COCAINA,ALCOL E SOLDI FACILI,ECCO L’IDENTIKIT DI CHI CORRE LA NOTTE,IL SINDACO ALFIERI: “PRIMA O POI LI PRENDIAMO”

Franco_AlfieriEffetto cocaina,stordimento da alcol,figli di imprenditori e facoltosi professionisti con “machinoni”.Questo è l’identikit dei pirati della notte che ad Agropoli seminano il panico in lungo ed in largo.Lungomare San Marco,Via Risorgmento,il porto,Trentova le loro piste preferite. Auto di rossa cilindrata,moto grandissime e tanto sballo.I carabinieri avrebbero individuato almeno 4 soggetti che seguono attentamente e che potrebbero essere fermati al più presto. I vigili urbani fanno sapere che fino a quando sono in servizio non agiscono e pur conoscendo i soggetti non si fanno cogliere sul fatto.Ora però bisogna stanarli,sono pericolosi,possono nuocere.Il sindaco Alfieri è stato chiaro: “Prima o poi li prenderemo,ce ne uno che abita in zona Muoio con una moto di grossa cilindrata che non può sfuggirci,in ogni caso le forze dell’ordine sono attente e certamente si risalirà ai responsabili”.La cittadinanza trema.Nella notte tra giovedì e venerdi’ scorso un’auto molto grande di colore blu sfrecciava almeno ai 300 km orari su via Risorgimento e il lungomare. L’epsodio di Sassano invita alla prudenza e alla riflessione,ma ad Agropoli la situazione è molto difficile.Serves