AGROPOLI

AGROPOLI,DA SABATO DISABILI PSICHICI NELLA VILLA DELLA MALAVITA

villaAGROPOLI. La villa confiscata alla criminalità organizzata, in località Moio Alto ad Agropoli, diventa casa alloggio per disabili psichici. È fissata sabato prossimo alle 11 l’inaugurazione della struttura, cerimonia alla quale prenderanno parte Franco Alfieri, sindaco di Agropoli; Carmen Guarino, presidente della Fondazione CasAmica; Giulio Corrivetti, direttore Dipartimento salute mentale Asl Salerno; Mario Ogliaruso, responsabile del Piano di zona S8. La casa alloggio “Dolce risveglio” sarà gestita dalla Fondazione Onlus “Casa Amica”.L’immobile è stato interessato, negli scorsi mesi, da lavori di sistemazione con l’adeguamento degli impianti e la personalizzazione delle camere per gli ospiti. Sarà destinato a casa alloggio a bassa assistenza socio-sanitaria per adulti sofferenti psichici. «La villa – spiega la presidente Guarino – potrà ospitare 10 persone, operazione autorizzata dalla Regione Campania. Il piano terra della villa, costituito da un salone polifunzionale, sarà utilizzato per attività laboratoriali occupazionali e ludico-ricreative; all’esterno sarà creata anche una piccola serra per attività di ortocultura». «La comunità – chiarisce – è aperta al territorio quindi favoriremo attività di socializzazione».Nella struttura di Moio verranno ospitati «soggetti che non hanno necessità di entrare in strutture residenziali ad alta assistenza, perché pazienti meno gravi che possono essere restituiti al tessuto sociale». Diverse le figure professionali che verranno impiegate: «saranno inserite persone, con esperienza specifica, previste dagli standard regionali». In particolare: un coordinatore con laurea in psicologia, un educatore e un animatore sociale; quattro figure assistenziali,di cui due con specialità in assistenza socio-assistenziale, due in assistenza socio-sanitaria e 1 infermiere. La superficie della struttura, che il comune fornirà in comodato gratuito per 10 anni, oltre garage e terrazzi, è di 380 mq.Andrea Passaro

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.