AGROPOLI

AGROPOLI,DEBACLE TOTALE PREVISTA DEI FRATELLI D’ITALIA,CAPO E DI LUCCIO SAREBBE ORA DI LASCIARE GLI INCARICHI ARRIVATI DALLA POLIITCA

Pasquale-Di-Luccio-Mario-Capo1 (1)Solo 291 voti ad Agropoli nonostante un grossissimo risultato in provincia da parte di Fratelli D’Italia. In tutta la provincia il partito della Meloni  ha superato il 7% e tenendo conto del dato nazionale comunque positivo la debacle di Agropoli è segnalata come cartina di tornasole dell’inconsistenza politica di Mario Capo,il fratello Peppo  e Pasqualino Di Luccio quest’ultimo anche consigliere comunale.Da sempre abbiamo detto che queste persone non avevano seguito,da sempre abbiamo sostenuto che ottenevano incarichi politici senza nessun peso politico ad Agropoli. Se i loro incarichi li hanno presi per questioni professionali  è giusto che li svolgano vista comunque la loro inappuntabile professionalità e capacità riconosciuta,se invece gli incarichi li hanno ottenuti per politica abbiano il buon senso di dimettersi.Gli assegnatari di tali incarichi sappiano che I fratelli Capo e Pasqualino Di Luccio ad Agropoli e non solo non hanno nessun seguito politico come si evince dai risultati elettorali.