AGROPOLI APPUNTAMENTI

AGROPOLI,DOMANI LA SFILATA DEI CARRI,MA NON CHIAMATELO CARNEVALE

Domani dovrebbero sfilare i carri,usiamo il condizionale per il maltempo imperante in questi giorni.la sfilata va fatta il giorno di carnevale ma per come lo hanno portato al disordine totale purtroppo non si capisce il resto di niente.Domani non si fa il carnevale si fa la sfilata dei carri,è un’altra cosa ma difficile spiegarlo a quegli ignoranti di chi lo gestisce.Gente perbene nella vita ma decisamente inconcludente e poco risolutiva,confondono il carnevale con la sfilata dei carri,vogliono imitare i carnevali grandi senza nessun presupposto,non sono capaci di mettere in piedi una degna organizzazione e sfruttano solo la volontà e la passione dei carristi l’unica componente che si salva.Hanno imbastardito e snaturato una manifestazione che era un gingillo,era un fiore all’occhiello per Agropoli.Hanno distrutto i quartieri,hanno esaltato le scuole di ballo che nella sfilata dei carri non “c’azzecccano”,sfilano quando decidono loro senza la minima organizzazione il tutto con un contributo molto consistente nel comune che dovrebbe togliere subito la manifestazione dalle mani di questi incompetenti e non ci riferiamo al presidente De Rosa ma a quelle persone che lo mandano avanti.Il comune è vittima ma anche carnefice.Vittima perchè è sotto ricatto.La sfilata dei carri è nelle mani dell’associazione il Carro,se non viene investita tale associazione la sfilata non si fa perchè sono stesso loro che gestiscono i carri.Questo è successo qualche anno fa e questo succederebbe se venissero esautorati dall’organizzazione della sfilata dei carri.Hanno ammazzato il carnevale ma questo sarà oggetto di discussione nei prossimi giorni e mesi.Sergio Vessicchio

QUESTO IL COMUNICATO DEL COMUNE DI AGROPOLI

Si terrà domenica 25 febbraio, ad Agropoli, la sfilata dei carri allegorici nell’ambito della 47esima edizione del Carnevale di Agropoli. La stessa, in programma il 13 febbraio scorso, venne rinviata causa maltempo. Per la giornata di domenica saranno attive una serie di prescrizioni al traffico. L’uscita consigliata per tutti i veicoli sarà Agropoli Sud. Saranno vietati il transito e la sosta dalle ore 13.00 e fino al termine della manifestazione nelle seguenti zone: lungomare San Marco, con deviazione di tutto il traffico veicolare proveniente dalla direzione Nord (Salerno), su via della Lanterna e via Bolivar; Via Risorgimento, con deviazioni del transito residuale nelle traverse intersecanti la stessa; sul tratto di Via San Felice in corrispondenza del sottopasso ferroviario il traffico sarà regolato da impianto semaforico mobile; Via Alcide De Gasperi, nel tratto compreso tra l’incrocio con Via Raoul Follereau e via Piave; Via Piave, nel tratto compreso tra l’innesto con via De Gasperi e l’intersezione con via Duca san Felice; tra l’intersezione con via Duca San Felice e Piazza Vittorio Veneto; intersezione Viale Europa – Piazza della Repubblica, con obbligo verso la bretella di disimpegno prospiciente la Casa Comunale; tratto di Piazza Vittorio Veneto.  All’Associazione “Il Carro”, che ha curato l’organizzazione degli eventi, compete l’obbligo di predisporre il servizio di assistenza per i casi di infortunio che si dovessero verificare nel corso dello svolgimento delle manifestazioni e ogni eventuale accorgimento atto a tutelare la pubblica e privata incolumità.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.