AGROPOLI

AGROPOLI,DUE CANI AZZANNANO UN UOMO IN VIA PIAVE: “HO AVUTO PAURA DI MORIRE SEMBRAVANO DUE LUPI”

cani 5Due lupi così sembravano due cani che hanno aggredito un uomo Fulvio Basile 67 anni napoletano ma di dimora ad Agropoli nel pomeriggio di oggi. L’uomo si stava recando alla stazione ma in via piave all’altezza della Croce azzurro è stato affrontato e azzannato da due cani a pochi passi dal veterinario che poi è riuscito a bloccare i due cani e a medicare il piccolo cane che stava con Fulvio Basile anche lui aggredito da uno dei due cani che lo ha morso a più riprese e solo l’intervento di almeno 5 perone ne hanno impedito la morte. A soccorrere il Basile glio uomiini della croce azzurra Paolo e Maurizio che hanno poi subito chiamato il 118 i cui uomini sono arrivati sul porto prestando altre cure a Basile .Lo stesso Stabile raggiunto telefonicamente ha detto. ” Sembravano due orsi,due lupi,ho avuto tanta paura e ringrazio gli uomini della croce azzurra che sono stati straordinari nell’intervenire subito.Denuncio il fatto all’autorità preposta per evitare che questi cani possano ripetere una simile aggressione. In via piave il traffico è rimasto bloccato per lungo tempo.Il problema dei cani è moto sentito in città dove il randagismo ma anche la troppa confidenza che si danno ai cani porta a queste situazioni molto spiacevoli. Sergio Vessicchio

cani 1 cani 3 cani 4

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.