AGROPOLI

AGROPOLI,DUE VIGILI CONTENZIOSO CON IL COMUNE

vigili urbaniAGROPOLI. Approdano davanti ai giudici della Corte d’Appello di Salerno i contenziosi tra due vigili urbani e il Comune di Agropoli. Il consiglio comunale nel luglio 2012 votò, a seguito di una sentenza del Tribunale di Vallo della Lucania, il riconoscimento di un debito fuori bilancio di 35mila euro a favore di S. C., per indennità arretrate. Ora, il vigile ha presentato ricorso in appello parziale avverso quella sentenza chiedendo al Comune anche gli interessi maturati dal 1996 al 2005 e la rivalutazione monetaria. La vicenda inizia nel febbraio 2011, quando al Comune venne notificato un decreto ingiuntivo da parte del dipendente “per 30.945,82 euro oltre interessi legali dal 18 ottobre 2005 al soddisfo e spese relative al decreto per maggiori importi retributivi dovuti a seguito del trasferimento per mobilità dalle dipendenze delle Ferrovie dello Stato al Comune di Agropoli”. L’Ente si oppose ma il Tribunale di Vallo lo condannò l’ente cilentano al pagamento della cifra oltre interessi, ma non alla rivalutazione monetaria. Il dipendente ha però presentato ricorso in appello chiedendo “gli interessi e la rivalutazione monetaria dal 1996 alla data dell’appello”. Il Comune ha ritenuto di resistere nel giudizio. Nel secondo caso, A. C. fece ricorso al Tribunale di Vallo sostenendo “di aver svolto, dal 2003 e al luglio 2008, mansioni superiori occupandosi del contenzioso innanzi al Giudice di pace, per ricorsi riguardanti contravvenzioni al codice della strada”. Il Comune si oppose al ricorso eccependo che “l’espletamento di mansioni superiori da parte del ricorrente non poteva dirsi prevalente rispetto alle funzioni di appartenenza eseguite”. Ma fu condannato al pagamento in favore del vigile, nel frattempo scomparso, di 21.172,20 euro a titolo di differenze retributive. Anche in questo caso il Comune proporrà appello alla sentenza.Andrea Passaro

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.