AGROPOLI

AGROPOLI,ESPOSTO IN PROCURA: “LAVORANO SEMPRE GLI STESSI”

Un esposto è stato inviato alla procura della repubblica di Vallo della Lucania per “denunciare” come in  posti stagionali lavorino sempre gli stessi.Nel mirino il servizio civile,i puntoinfo porto di Agropoli, il castello,il museo.Sembra che ogni politico abbia indicato i suoi nomi ma alla fine anche con doppio lavoro sono sempre gli stessi.Nella lettera si chiede di verificare,facendone chiara menzione,come mai i componenti dei direttivi di forum e pro loco sviluppo Agropoli hanno bloccato le attività solitamente molto fluide di questi periodi e dove lavorano in questi due mesi.Si tratta di un esposto superfluo perchè in città il gioco e il sistema sembra il segreto di pulcinella.Gli episodi che sono stati posti alla visione dei magistrati sono relativi soprattutto per l’infopoint porto di Agropoli dove nominati alcuni giovani della città di Agropoli indicati da alcuni assessori e consiglieri comunali sono stati fatti andare via dopo un periodo di prova e di aggiornamenti a beneficio di altri che a detta degli stessi erano stati imposti da Franco Alfieri e una dipendente del comune di Agropoli.Se davvero si è verificato questo sarebbe una vergogna assoluta perchè,guarda caso,sono gli stessi che da tempo fruiscono di fondi dal comune per le loro attività.