AGROPOLI ATTUALITA'

AGROPOLI,FORUM DEI GIOVANI FLOP PER “UN SORRISO SOTTO L’ALBERO” MA NON PER COLPA DELLE SCUOLE

Un vecchio detto  recita “chi troppo vuole nulla stringe”.E capita che il forum dei giovani di Agropoli da tempo senza avere successo in solo una delle iniziative che fa,anche per quanto riguarda il progetto “UN SORRISO SOTTO L’ALBERO” ha fatto cilecca.L’iniziativa punta a raccogliere giocattoli da donare ai bambini più sfortunati che a Natale rischierebbero di non ricevere doni le solite cose loro  demagogiche e superficiali.E’ invece capitato che presso il liceo classico e scientifico “Gatto”, presso l’ITE “Vico”, l’IPSIA “De Vivo”, e le scuole elementari “Landolfi” e “Moio”, nessun giocattolo è  stato raccolto. E così i rappresentanti di questo forum molto solleciti ad appoggiare le manifestazioni della pro loco  finanziate a fior di quattrini dal comune(stiamo sempre aspettando che Adamo Coppola,Paola Mangone e compagnia bella la finiscano di favorire questa pro loco e i rappresentanti) si sono affrettati a far sapere in giro che le scuole non hanno collaborato, che non c’è stata collaborazione e bla bla bla per non ammettere il loro flop come al solito.Ebbene è evidente che questo forum non riesce a fare manifestazioni,se non con l’appoggio del comune,perchè in tutto il tempo in cui questi rappresentanti che invitiamo ad andarsene e dimettersi,non hanno mai e diciamo mai fatto una sola iniziativa capace di avere successo. Si chiedano perchè non sono riusciti a raccogliere giocattoli nelle scuole dove vi sono i giovani?Per cui è inutile che ora se la prendono con chi non ha portato loro i regali per i bambini bisognosi,si facciano l’esame di coscienza e con un rapido flash back guardino al loro operato,ai loro comportamenti e al loro atteggiamento.Poi ancora una volta invitiamo l’amministrazione a non finanziare manifestazioni organizzate da Forum e Pro Loco(in sostanza sono la stessa cosa) perchè ormai il gioco lo ha capito tutta la città.E a Paola Mangone la invitiamo pubblicamente a non sostenere la pro loco perchè prima o poi il motivo verrà fuori e poi ne vedremo delle belle.Ma questi faranno tutti,come sempre,finta di niente e sono pronti i fondi per la recita di fine d’anno che si permettono di chiamare presepe vivente  con 10.000 euro circa presi dalle tasse della gente agropolese,pronti  a finanziare la corrida con oltre 5.000 euro sempre agli stessi,e così con questi fondi per manifestazioni fatte in maniera scadente e mentre la gente non può mettere il piatto a tavola questi si fanno vacanze,si pagano l’università insomma con i soldi  del comune di Agropoli hanno trovato una rendita fissa.Non parliamo poi del piano bar del giorno di capodanno con  pagato ben 15.000 sempre per far guadagnare a gente molto vicina in campagna elettorale e qui non c’entra ne la pro loco ne altri,ha capito chi deve capire.Quindi piena solidarietà alle scuole e ancora bocciatura all’operato del forum ma questo ormai è normale.Spesso ci chiediamo perchè i forum delle altre città sono composti da tanti giovani presenti nella società civile dei loro comuni,con grande credibilità e con rapporti comunitari e invece ad Agropoli è un gruppo molto ristretto di persone che ha rapporti solo con l’amministrazione comunale o specificamente con il sindaco.La risposta la si conosce è inutile ripeterla sempre.Ora ci sentiremo accusare dai soliti noti sul loro muro del pianto(facebook) con insulti e parolacce,diranno che non sappiamo scrivere e bal bla bal con genitori che intervengono e via dicendo.E’ un film già visto.Sergio Vessicchio

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.