AGROPOLI

AGROPOLI,FURTO AL PORTO RUBATO UNO YACHT LUSSUOSISSIMO

20140405-014641.jpg

AGROPOLI. Clamoroso furto di uno yacht nel porto turistico di Agropoli. Un lussoso Pershing 50.1 bianco (nelle foto un modello della gamma), ormeggiato presso il primo pontile sulla testata del molo di sopraflutto, è infatti scomparso, all’alba di ieri, dal molo cilentano. I militari della Guardia Costiera di Agropoli, diretti dal tenente di vascello Rosario Florio, allertati in mattinata dal titolare del pontile privato, hanno subito diramato una formale segnalazione alle altre capitanerie della zona, ma le indagini sulla misteriosa sparizione dell’esclusivo yacht, avvenuta alle ore 4:00 circa di ieri ed immortalata dalle telecamere brandeggianti del porto, saranno avviate ufficialmente al momento della formalizzazione di regolare denuncia di furto da parte del proprietario, un facoltoso broker italiano operante in una società di alta finanza con sede legale a Londra. L’uomo d’affari, infatti, raggiunto telefonicamente dall’Ufficio circondariale marittimo cilentano, si è messo subito in viaggio dall’Inghilterra e rientrerà ad Agropoli nella tarda mattinata di oggi. Si è trattato, molto probabilmente, di un furto su commissione eseguito da ‘professionisti’, visto che lo yacht, lungo 15.83 metri, dotato di due potenti motori diesel Man da 900 cavalli per una velocità massima di 46 nodi, con anno di costruzione 2010, ha un valore di mercato che sfiora i 600mila euro: nuovo di zecca, costa poco più di 1 milione di euro (iva 22% esclusa). A bordo, è dotato di ogni tipo di comfort. Le trattative di vendita per imbarcazioni di questo tipo avvengono in maniera del tutto riservata tramite intermediari finanziari o broker. I ladri, per mettere a segno l’incredibile colpo e prendere il largo sull’imbarcazione da nababbi, lontano da occhi indiscreti, avranno di sicuro studiato movimenti e tempi delle telecamere di sicurezza brandeggianti presenti nell’area portuale, oltre all’eventuale presenza di pescherecci in base alle condizioni meteo e del mare: sono molti, infatti, quelli che muovono, sin alle prime luci dall’alba, dallo scalo marittimo agropolese. FONTE STILETV

yacht 1yacht 2yacht 3yachet 4yachet 5