AGROPOLI

AGROPOLI,GIOCANO A PALLONE NELLA PIAZZA CENTRALE FANNO DANNI E DANNO FASTIDIO 


Fino a notte fonda,incontrollati e senza vergogna.Una banda di bulletti-cafoncelli  hanno trasformato ogni sera la centralissima Piazza Vittorio Veneto in un campo di calcio.Donne colpite costantemente,anziani minati dalle loro urla e dalle pallonate,bambini a rischio costantemente.La piazza si svuota molto presto e rimane nelle mani di questi piccoli balordi che non vengono richiamati all’ordine da nessuno. Vetrine rotte,tavolini divelti,piante stramazzate,succede di tutto fino a notte fonda. Questa è una della tante illegalità diffuse nell’isola pedonale da Piazza Vittorio Venete a via Mazzini fino alla movida.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.