AGROPOLI

AGROPOLI,I DISABILI MENTALI ANDRANNO NELLA VILLA CONFISCATA A MOIO ALTO

VILLA CAMORRAAGROPOLI. La villa confiscata alla criminalità organizzata ad Agropoli diventerà una casa alloggio per disabili psichici gestita dalla fondazione onlus “Casa Amica” di Salerno. «Abbiamo partecipato ad un bando indetto dal comune – spiega il presidente Carmen Guarino – per l’utilizzo di un bene confiscato alla criminalità, vincendolo. Realizzeremo una casa alloggio a bassa assistenza socio-sanitaria per adulti sofferenti psichici». «Inizieranno a giorni – precisa – i lavori di sistemazione che consisteranno nell’adeguamento degli impianti della villa e la personalizzazione delle camere per gli ospiti. Quindi chiederemo l’autorizzazione e l’accreditamento al Piano di zona S8. La villa potrà ospitare 10 persone».«Ad Agropoli –evidenzia – siamo già presenti presso il centro sociale, presso il quale portiamo avanti, da alcuni anni, una serie di iniziative: mosaico, laboratori teatrali, ecc.. Nell’ambito della progettazione – sottolinea – valuteremo di poter utilizzare il primo piano della villa come centro diurno dove attiveremo una serie di laboratori dedicati alle stesse tipologie di pazienti».Ci saranno anche occasioni di lavoro, in occasione dell’attivazione del servizio, in quanto nella struttura dovranno essere presenti diverse figure professionali. In particolare «saranno impiegate persone, con esperienza specifica, del territorio, perché solo in questo modo si costruisce cultura di accoglienza».Le figure, previste dagli standard regionali, che saranno impiegate sono: «1 coordinatore con laurea in psicologia, 1 educatore ed 1 animatore sociale; 4 figure assistenziali, di cui 2 con specialità in assistenza socio-assistenziale, 2 in assistenza socio-sanitaria e 1 infermiere».Le attività dovrebbero iniziare nel giro di tre mesi. La superficie netta della struttura, che il comune fornirà in comodato gratuito, oltre garage e terrazzi, è di 380 metri quadrati circa. L’affidamento durerà dieci anni.Andrea Passaro (LA CITTA’)

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.