rassegna
AGROPOLI ATTUALITA'

AGROPOLI,IERI IL VIA ALLA RASSEGNA DI DRAMMATURGIA CONTEMPORANEA DI TEATRO CIVILE,IERI HA APERTO SIMONE CRISTICCI/VIDEO

Ha preso il via ieri sera al teatro Eduardo De Filippo di Agropoli la rassegna di drammaturgia contemporanea di teatro civile.Ad inaugurare la serie di 5 appuntamenti Simone Cristicci.

Nel “Secondo figlio di Dio” il cantautore-attore ricostruisce la figura del predicatore che, nella seconda metà dell’Ottocento, fondò una comunità di fedeli sul Monte Amiata, dando vita al movimento chiamato “giurisdavidico”.Cristicchi, dopo aver studiato a fondo il singolare personaggio, a cui ha dedicato anche un libro con lo stesso titolo, Il secondo figlio di Dio, edito da Mondadori, sottolinea come alcune persone, talvolta, per il loro comportamento e le loro parole, diventano oggetto di esaltazione popolare, come nel caso di Lazzaretti. Il cantante e attore ne riscostruisce in modo dettagliato la vita: nato nel 1834 ad Arcidosso (Grosseto), in una famiglia di barocciai, cioè carrettieri, già da bambino lavora e, quattordicenne, ha le prime visioni di un frate, che poi gli si rivelerà come san Pietro, e gli imprime un simbolo con due C rovesciate, con una croce nel mezzo, proclamandolo “secondo figlio di Dio”.

 

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.