AGROPOLI

AGROPOLI,IL COMUNE PENSA ALLA RIDEFINIZIONE DEI PONTI SUL TESTENE

AGROPOLI TESTENE PONTEAGROPOLI. È allo studio del Comune di Agropoli l’ampliamento del ponte sul fiume Testene in via De Gasperi e la realizzazione di una rampa di collegamento con via Taverne. La giunta comunale, in proposito, ha inviato un atto di indirizzo all’ufficio tecnico, in particolare all’area Assetto e Utilizzazione del territorio, al fine di “predisporre uno studio di fattibilità tecnico-amministrativa – denominato “Nuova centralità urbana- L’area dell’ex Fornace” – riguardo all’area che attualmente include l’impianto di depurazione in via di delocalizzazione, i capannoni industriali dismessi, il parco urbano della “167”, l’area del mercato, gli edifici della Croce Rossa, gli impianti sportivi e i relativi parcheggi pubblici”.L’intervento che ha in mente l’amministrazione comunale dovrebbe portare a una riorganizzazione generale della viabilità veicolare dell’area ex Fornace e di quella circostante che, in pratica, attraversa la cittadina cilentana da una parte all’altra in due punti strategici con notevole concentrazione di traffico.CONTINUA A LEGGERE

AGROPOLI PONTE SUL FIUME TESTENE«Si tratta di allargare la sede stradale di via De Gasperi e, attraverso via Romanelli, giungere fino a via Taverne – spiega il prino cittadino Franco Alfieri – Considerato che tutte le aree di sosta che abbiamo predisposto si trovano al di sotto della sede municipale, evitiamo che chi proviene dal lungomare San Marco debba percorrere via De Gasperi, via Piave, viale Europa per poi portarsi su via Taverne per parcheggiare. È un progetto di alto impatto sulla viabilità cittadina – conclude – che alleggerirà notevolmente il traffico veicolare nel centro cittadino creando un percorso alternativo di cui Agropoli ha notevolmente bisogno, specie durante i mesi della stagione estiva».Andrea Passaro(LACITTA’)