AGROPOLI CRONACA

AGROPOLI,IL POLACCO AI DOMICILIARI PER FURTO EVADE E VIENE ARRESTATO


I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, nella mattinata del 28 febbraio 2019, hanno dato esecuzione alla misura cautelare della custodia in carcere nei confronti di un 36enne polacco dimorante a Laureana Cilento, già sottoposto alla misura del divieto di dimora.

 

Lo straniero, lo scorso 17 febbraio era stato tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione di Santa Maria di Castellabate per il reato di furto aggravato in danno di un esercizio di ristorazione di quel luogo.

Lo stesso, successivamente sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora, il 21 febbraio era stato sorpreso dai militari della Stazione di Torchiara nel corso di un’attività di controllo del territorio, fuori dalla propria abitazione in orario notturno, in violazione quindi delle prescrizioni precedentemente imposte dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Vallo della Lucania.

La medesima Autorità Giudiziaria, su richiesta della locale Procura della Repubblica, decideva quindi per l’inasprimento della misura cautelare in atto fino a quel momento, disponendo la custodia in carcere dello straniero che veniva eseguita dai Carabinieri di S. M. di Castellabate che provvedevano al suo accompagnamento presso la Casa circondariale di Vallo della Lucania.

Continuano intanto i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia cilentana, soprattutto nottetempo, per contrastare i reati predatori in tutto il comprensorio.

WWW.CANALECINQUETV.IT

 

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.