AGROPOLI

AGROPOLI,IL PROCURATORE MARTUSCIELLI HA PRESENTATO IL SUO ULTIMO LIBRO

renato martuscielli 1renato martuscilli 2Linee guida in Medicina: nuove frontiere”, il libro scritto da Renato Martuscelli (edito da Bruno Libri, prefazione di Antonello Crisci), presentato questo pomeriggio (alle ore 18.30) nella sala dei francesi del castello di Agropoli.
“Linee guida in Medicina: nuove frontiere”, non è altro che un commento ragionato sui principi cardini da seguire in medicina e si sostanzia per lo più in un primo commento al cosiddetto Decreto Balduzzi (decreto che di fatto dal settembre del 2012 ha rivoluzionato la Sanità italiana e le norme che la regolano, interessandosi anche del gioco d’azzardo come, ad esempio, della distanza minima della Sale da Gioco dalle scuole, ndr.) e ad alcune sentenze della Suprema Corte in materia. Renato Martuscelli (che di professione è Procuratore Generale presso il Tribunale di Salerno) è autore, tra l’altro, di diversi articoli nonché monografie in materia giuridica.Tra i tanti scritti del Procuratore salernitano vale la pena ricordare un testo edito da Giuffrè e dal titolo “Lottizzazione abusiva” che affronta lo spigoloso tema delle costruzioni abusive, dove molte volte il Diritto deve confrontarsi con l’Etica ossia con il buon senso (è si vero che molte volte le costruzioni abusive rappresentano delle vere e proprie speculazioni edilizie, ma è altrettanto vero che altre volte rappresentano, invece, il coronamento di un sogno… la “prima casa” che viene costruita con sacrificio nel proprio terreno di famiglia).Martuscelli è un uomo che segue il suo intuito e che, per la presentazione dei suoi libri, non ama necessariamente i grandi palcoscenici. Infatti, per la presentazione di questa sua ultima opera, sta prediligendo piccoli centri dell’entroterra salernitano, quasi a voler premiare, con la sua presenza, queste zone di confine. Invero (dopo una presentazione tenutasi alla fine dello scorso mese di luglio a Giungano, altro paesino del Cilento con poco più di 1300 abitanti)  Martuscelli ha presentato il libro a Stio (paesino di poco meno di mille anime e sito sempre in pieno Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano) per far conoscere il suo ultimo lavoro.L’incontro di Agropoli è stato voluto fortissimamente dall’assessore Benevento.