AGROPOLI

AGROPOLI,IL VICE SINDACO COPPOLA BOCCIA LA TRASMISSIONE PETROLI E BACCHETTA I DETRATTORI: “ABBIAMO FATTO TROPPO E NON SE NE SONO ACCORTI”

ADAMO COPPOLAIl vicesindaco di Agropoli, Adamo Coppola, non ci sta: «L’Opera compiuta al lido Azzurro, nata per proteggere l’abitato di località Kennedy, ha funzionato – afferma – Ha però prodotto quale effetto collaterale il problema dell’accumulo delle alghe, che stiamo risolvendo con l’apertura dei varchi. Inoltre a luglio le alghe sono state rimosse dall’arenile».E sul parallelo Pollica-Agropoli, come realtà contrapposte di buona e cattiva politica: «Agropoli non è solo lido Azzurro, è servizi, è una città che in quasi 10 anni di amministrazione è cresciuta divenendo punto di riferimento del comprensorio cilentano e non solo. Non ci stiamo a diventare la pecora nera di un programma che ha fatto vedere solo quello che conviene. Perché non parlare allora di Trentova, che tutti ci invidiano, della spiaggia del lungomare dove invece la barriera frangiflutti ha funzionato?».«Solo chi non fa, non sbaglia – puntualizza – e noi in tutti questi anni non siamo mai stati fermi, lavorando per il bene della nostra cittadina, che resta perla indiscussa del Cilento. E non sono io a dirlo, ma i dati dei turisti che anche quest’anno hanno affollato le nostre spiagge».Andrea Passarolido-azzurro

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.