AGROPOLI

AGROPOLI,LA MAREGGIATA INGHIOTTE LA SPIAGGIA DEL LIDO AZZURRO,URGE LA BARRIERA/FOTO-VIDEO

L’ennesima mareggiata sconvolge la spiaggia del lido azzurro di Carlo Scalzone mentre salva le altre a dimostrazione del fatto che il tecnico del comune  Agostino Sica aveva ragione ci vuole una barriera sotto marina,soffusa,il mare punta solo al Lido di Carlo Scalzone e lo erode continuamente.Non c’è pace dunque per il lido più antico di Agropoli dopo la costruzione della barriera anti erosione sicuramente importante e opportuna ma decisamente nociva per il lido Azzurro.Il gioco delle correnti finisce per erodere solo il lido Azzurro per cui l’idea della bariera soffusa deve presto trasformarsi in un cantiere e una rifinitura.Dalla licina fino alla scogliera quello il tratto dove farla.Non ha alti costi,ne impiega molto tempo e salva il Lido azzurro.Lo stesso titolare potrebbe pensare addirittura ad un maxi risarcimento perchè è dimostrabile che prima della costruzione della barriera frangi flutti la sua spiaggia era enorme mentre dopo si è ridotta ed è erosa.Sergio Vessicchio

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.