AGROPOLI POLITICA

AGROPOLI,MONICA PIZZA LASCIA IL COMMERCIO:”NON MI HANNO DATO GLI STRUMENTI NECESSARI”.RIMANE IN CONSIGLIO

Monica Pizza sbatte “La porta”.Lascia la presidenza della commissione commercio e lo fa con una lettera protocollata al comune e poi data in pasto alla stampa,non a noi,non ci ha mai fatto arrivare un solo comunicato ma come si vede l’acqua è poca e la papera non galleggia,le notizie arrivano sempre.Tutto questo a ridosso del golpe sulle commissioni in un primo momento andato in porto e poi messo in discussione dai ricorsi che potrebbero ribaltare il tutto.Nelle motivazioni si leggono una serie di  accuse più o meno celate,alcune codificate altre espresse con chiarezza.Una cosa però va detta e rimarcata.Monica Pizza in questi 6 mesi ha mostrato grande personalità e sfrontatezza nel proporsi e questo politicamente va preso positivamente.Il suo decisionismo piace e in politica rappresenta una virtù.E’ noto a tutti che avrebbe voluto fare l’assessore i numeri le hanno dato torto e  lei questa cosa non se l’è scesa tuttavia la presidenza del commercio è di fatto una delega anche se non ufficiale(le deleghe non si possono dare ai consiglieri),e avrebbe potuto lavorare con un impegno forte e deciso mostrando carattere e competenza in un settore difficile come quello del commercio.La voglia sfrenata di voler andare per forza in giunta non depone bene,fa pensare chissà a quale interesse da difendere magari non ne ha nessuno.Noi siamo stati tra i più critici verso Monica tuttavia le riconosciamo la tenacia e la fermezza delle sue decisioni giuste o sbagliate che siano e fino ad ora è stata la sorpresa più positiva, politicamente parlando, di questo primo scorcio di legislatura senza entrare nel merito del lavoro svolto, lo abbiamo già fatto a tempo debito.Monica Pizza piace per la sua impostazione,per il suo carattere e per il suo impegno.Resta in consiglio a disposizione e oggi rappresenta una risorsa determinante per qualsiasi settore.D’altra parte è solo all’inizio della sua carriera politica e già ha fatto parlare tanto di se.Se non rappresenta un merito questo.Sergio Vessicchio

IN BASSO LA LETTERA DI DIMISSIONI

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.