AGROPOLI

AGROPOLI,LA PROVOCAZIONE DI MALADRINO: “RIAPRITE CORSO GARIBALDI”

Emilio-Malandrino (1)agropoli corso garibaldiMalandrino punge l’amministrazione e in una interrogazione richiama al nuovo senso unico di Via Muoio e in via sperimentale fa una provocazione quella di riaprire corso garibaldi. Questo il testo dell’interrogazione presentata questa mattina: “

Il sottoscritto dott. Emilio Malandrino, consigliere comunale, nell’espletamento delle proprie funzioni,

PREMESSO CHE

  • In data 16/06/2016 ha protocollato richiesta di rivalutazione urgente per ‘avvenuto cambio di senso sulla viabilità di via Moio;

  • tale provvedimento, privo a mio avviso, dei rituali passaggi istruttori, è stato definito attraverso organi di stampa e mezzi televisivi dal Vice Sindaco un provvedimento in “via sperimentale” con la presumibile durata di una settimana;

  • statisticamente, in Agropoli, tutte le prove “ sperimentali ” sono diventate poi definitive;

  • tale attività ha comunque richiesto dispendio di lavoro ed esborso di cifre a carico della collettività di cui, a breve, sarà fatta istanza nel merito;

  • vista la normalità, la celerità, la immediatezza, e la dedizione con cui tale provvedimento, probabilmente sollecitato da qualche “ politico di spessore “ , è stato realizzato;

Per tutto ciò premesso,

CHIEDE

  1. Voler istituire una analoga rapida, immediata e veloce “ SPERIMENTAZIONE “ di riapertura del traffico veicolare ( almeno in alcune ore del giorno ) della ZTL di Corso Garibaldi – centro cittadino , da anni richiesta da tanti cittadini, residenti, commercianti ed esercenti che, soffrendo una profonda crisi commerciale ed economica, continuano a sollecitare richieste ed istanze in tal senso mai ascoltate e mai corrisposte da questa Amministrazione.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.