AGROPOLI ATTUALITA'

AGROPOLI,L’ATLETICA STA SFASCIANDO IL GUARIGLIA,VERGOGNA SENZA FINE,L’AGROPOLI DANNEGGIATO

Una vergogna infinita.Questi stanno esagerando.Hanno fatto dello stadio Guariglia una proprietà privata.Lo stanno sfasciando dopo averlo “okkupato” ormai da anni rendendolo un accampamento dove hanno costruito abusivamente spogliatoi e messo a soqquadro tutto l’ambiente sportivo dello stadio stesso.Questo tutto con il bene placido dell’amministrazione comunale di Agropoli.Nel prossimo fine settimana sono previste queste gare di atletica leggera che non servono a niente e questa mattina l’Agropoli non si è potuta allenare perchè sul terreno di gioco già hanno messo le attrezzature e mancano ben 5 giorni all’evento.Uno scandalo enorme ma almeno si scopre il vaso di pandora di una situazione raccapricciante allo stadio Guariglia che noi stiamo denunciando ormai da tempo. Quanto pagano e da quando quelli dell’atletica di Agropoli?Quante ore occupano lo stadio ogni giorno?Quello che pagano corrisponde alle ore che usufruiscono del campo?Gli atleti quando pagano ognuno alla società atletica Agropoli per allenarsi e quante volte alla settimana? I soldi che percepisce questa società sono registrati,contabilizzati e messi a bilancio?Sono legali o abusive le baracche trasformate in spogliatoi dietro la pista di atletica leggera(ci voleva o no un cambio di destinazione d’uso o una concessione edilizia)?Quanto paga questa società per avere lo stadio in concessione questi tre giorni?Chi sono i “protettori” politici di questa società?Si potrebbe configurare un voto di scambio tra i consiglieri che li sostengono e la società stessa? Se la magistratura dovesse avere visione di tutto questo cosa farebbe? La gestione comune-atletica dello stadio Guariglia è  lo specchio fedele di come sono tenute e trattate le strutture sportive in città e di come si affrontano le problematiche nella capitale del Cilento.Uno sfascio totale nel quale tutti fanno il proprio comodo.Si sa che il Guariglia è un serbatoio di voti e l’atletica stranamente vanta dei “favori” che non si fanno a nessuno.La gara di finale tra Agropoli e Castrovillari  è a rischio e all’ultimo momento quasi certamente potrebbe essere spostata a Vallo della Lucania il cui comune ha già dato la propria disponibilità.Una struttura nuova e importante come il Guariglia praticamente blindata dall’atletica. Questi sono i fatti che la città subisce in silenzio,imperterrita.Tanto nessuno se ne fotte mentre però c’è chi si arricchisce.Sappiamo di predicare nel deserto,dal palazzo municipale nessuno prende in considerazione quanto la gente dice e le lamentele della gente come con i nostri articoli.Attenzione a non tirare troppo la coda potrebbe spezzarsi e prima o poi ” a zznella” finisce.Sergio Vessicchio

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.