AGROPOLI

AGROPOLI,MASCIA SANNINO ATTACCA IL FORUM DEI GIOVANI: “HANNO DISTRUTTO IL MIO LAVORO E I MIEI SACRIFICI”

L’EX PRESIDENTE DEL FORUM DEI GIOVANI MASCIA SANNINO SI SCAGLIA CONTRO L’ATTUALE GESTIONE.DURISSIME LE CRITICHE AL FORUM GIOVANILE PROVENIENTI DALL’INFORMAGIOVANI,GRAVISSIMO IL CONSENSO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE.LA STRUTTURA SI REGGE CON I SOLDI DEI CITTADINI

mascia sannino
MASCIA SANNINO

Agropoli. Mascia Sannino è il deus ex machina dell’assessorato di Franco Crispino al comune di Agropoli. In lei hanno fiducia un  po tutti ed è sempre disponibile. A lei fu affidato il progetto qualche anno fa di istituire il Forum dei giovani ad Agropoli e fino a quando c’è stata lei tutto è funzionato a dovere con un’attività prestigiosa,efficace e in grado di dare imput importanti per il mondo giovanile. Su di lei si abbatterono ben presto gli strali di chi invece voleva subentrare e cominciò il fango ma la Sannino ha saputo resistere ed è stata alla guida fino a quando l’età glielo ha concesso. Dopo di lei il vuoto,i “fanghisti” hanno preso in mano il forum grazie all’aiuto della politica e hanno cominciato a fare danni e Mascia Sannino vede il suo lavoro andare a rotoli:”Avevo creato un Forum piacevole,aperto e pieno di iniziative questi sono riusciti a distruggerlo,meglio che non dico quello che penso,io me ne sono uscita quando l’età non mi ha consentito più di rimanerci altrimenti non lo avrei dato in mano a queste persone che non sanno fare altro che giocare a play station e mi fermo qua per non denunciare pubblicamente cosa avviene. Hanno distrutto il mio lavoro e i miei sacrifici,oggi non ha più ragione di esistere,peccato,si è persa un’occasione”. Non va oltre la bravissima Mascia Sannino ma è sicuramente amareggiata per quanto sta succedendo con il forum. Anche dall’informagiovani bocciatura netta all’attuale forum dei giovani. Solo l’amministrazione comunale continua a tenere su una struttura fallimentare che grava sulle tasche dei cittadini. L’amministrazione attuale di certo va segnalata per il grande lavoro che sta svolgendo per la crescita e lo sviluppo di Agropoli ma non può continuare sotto gli occhi di tutti a legittimare un forum dei giovani  del genere.Sergio Vessicchio